Verso una nuova coscienza

In un recente articolo abbiamo parlato di Aurobindo. E’ opportuno un approfondimento su quest’uomo che si richiamava a Mazzini e Garibaldi, che veniva dalla Società Teosofica, e che collaborò a lungo con Mirra Alfassa, che aveva ricevuto gli insegnamenti dalla stessa fonte da cui erano pervenuti a H.P. Blavatski.

E’ difficile fare capire oggi quanto fosse importante la figura di Sri Aurobindo per la cultura della contestazione negli anni ’50 e ’60. Possiamo solo consigliare la visione attenta di questo documentario, per riflettere sulla via di Arjuna, l’uomo che chiede a Krsna se combattere o no, e sulla via di Gandhi, che rappresenta il sentiero metafisico di Samkara.

Sri Aurobindo, foto från sekelskiftet 1900, Indiens självständighetsrörelse, pubblico dominio – fonte: Wiki

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.