FORME, SUONI, IBRIDAZIONI MEDITERRANEE

Incontro di approfondimento e riflessione sulla musica come solvente culturale capace di esprimere idee del tutto differenti, generando valore attraverso lo scambio. Questi concetti sono alla base della formula “Forme, suoni, ibridazioni” che dà titolo all’iniziativa, con l’obiettivo di offrire uno sguardo sia sincronico, cioé contemporaneo, che diacronico, e dunque di simultaneo sguardo su diverse epoche e diverse culture, che hanno intriso e continuano a permeare la Sicilia caratterizzandola come luogo del “melting pot”, crocevia di immigrazione verso l’Europa continentale, con l’impatto immediato e traumatico e la persistenza di una pressione che non riesce ad avere adeguati sbocchi. Probabilmente il Blues quindi, inteso come radice profonda della cultura moderna che dall’Africa ha segnato l’America e da qui è rientrata in Europa. Ancor più che probabilmente, concretamente la musica resta l’unico scambio culturale, al di là delle parole, attraverso cui si può fare integrazione e si può tentare una diversa e più sincera spinta verso la reciproca comprensione.

Sintesi degli interventi attraverso la playlist

Per il documento “Sicilia-Croazia“, si ringrazia Jacob Christopher-Lee Moak

Many thanks to Jabob Christoper-Lee Moak for the document “Sicily-Croatia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.