Conversazioni tra diritto, politica, religioni ed economia

Martedi 25 maggio, ore 16.30-20.30, si svolgerà nei locali della Facoltà di Giurisprudenza la terza conversazione tra religioni, diritto, economia e politica sul tema: “Questione israelo-palestinese, dibattito inter-religioso, globalizzazione e diritti. La Sicilia come porta dell’Unione per il Mediterraneo e del dialogo tra Oriente ed Occidente”.

Il tema dei diritti, della normatività delle Carte costituzionali e delle Organizzazioni internazionali, ci interroga sulla esistenza di un modello europeo e sulla coerenza delle politiche dell’Unione e dei suoi stati membri con tale modello, ovverossia della continuità tra teorie e pratiche giuridiche. In questo ambito, la riflessione sulla posizione della Sicilia quale avamposto fisico dell’Europa è tema che tra sicurezza e riconoscimento dei diritti umani interroga non solo l’Italia ma l’interà comunità internazionale e particolarmente l’Europa. Il problema dei respingimenti da un lato e la questione israelo-palestinese sono perciò due banchi di prova del modello giuridico europeo ed insieme ad esso della politica estera e di quella economica dell’Unione. Rispetto alle quali è anzitutto in discussione la centralità del ruolo da riconoscere alla Sicilia nell’ambito della soggettività dell’Unione per il Mediterraneo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.