Socialismo? Un film

per una storia del movimento contadino per la divisione delle terre e dei tentativi di smembramento del latifondo, dovremmo andare a rileggere le radici profonde, quelle Costituzioni di Melfi elaborate da Pier delle Vigne per Federico II che, sprezzantemente definite “Liber Augustalis” (respinte cioè come qualcosa di frettoloso, fatto in agosto), segnarono le ragioni di sangue che determinarono il complotto della nobiltà terriera alleata con lo Stato Pontificio, che determinò il crollo della casa di Hohenstaufen.

Placido Rizzotto
Corleone, 2 gennaio 1914 – Corleone, 10 marzo 1948

La storia di Placido Rizzotto dimostra come dal XIII secolo al XIX non sia cambiato nulla. Le terre incolte che occupano i socialisti guidati dal sindacalista Rizzotto sono ancora quelle famiglie a governarle e preferiscono che rimangano incolte, piuttosto che affidarle a quei morti di fame. A garantire questo sopruso una fitta rete di campieri, prototipi di mafiosi che ancora segnano il presente.

Il film documento girato da Pasquale Scimeca e pubblicato nel 2000 è un resoconto con il quale ogni siciliano dovrebbe fare i conti e, per quanto il racconto sia amaro, resta un documento indelebile.

film completo distribuito gratuitamente su youtube da CGIL Marche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.