Forum Informatori Comunitari

7 Aprile 2008

Presso la sede Politiche Comunitarie – Europe Direct – Comune di Catania, via Tempio 62 – ha avuto il luogo il FORUM DEGLI INFORMATORI COMUNITARI. L’incontro, al quale ha preso parte il Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea Pier Virgilio Dastoli, ha visto una ricca e qualificata partecipazione, che ha coinvolto espressioni della Sicilia centro-orientale, coinvolgendo aree di Messina, Enna, Ragusa, Siracusa e Caltanissetta.

L’avv. Francesco Attaguile – direttore della Rappresentanza della Regione Siciliana a Bruxelles – ha sottolineato l’importanza del raccordo tra i diversi livelli della sussidiarietà, con la finalità di rendere il territorio sempre più consapevole della sua rilevanza e della necessità di generare meccanismi di integrazione all’interno e all’esterno, anche in chiave transfrontaliera in rapporto al Mediterraneo.

Il dott. Salvatore Zinna – direttore Politiche Comunitarie del Comune di Catania – ha messo l’accento sulle strategie di utilizzo dei fondi strutturali, sottolineando la necessità di crescere sotto il profilo della capacità della redazione di progetti e proposte di candidatura, con particolare riferimento alla sostenibilità dello sviluppo del territorio, armonizzando le dimensioni urbana e rurale del sistema territoriale.

L’incontro ha visto un dibattito molto partecipato ed animato, con interventi del Centro Documentazione Europea – Università di Catania, del Centro Documentazione Europea – Scuola Superiore Pubblica Amm.ne Acireale, della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale, dell’European Enterprises Network (sede Provincia di Catania), del Team Europe, dei Comuni di Roccalumera, Li Battiati, Taormina, Giarre, il Consorzio Comuni per il Lavoro, l’Unione dei Comuni Corone degli Erei; ed ancora espressioni della società civile come l’AEDE – Associazione Europea degli insegnanti, il Centro UNESCO Catania; l’ASAE, il Centro Servizi di Volontariato Etneo, l’ANCITEL – progetto Intermarte, Worldpromus ong, Ufficio Regionale del Lavoro, Ufficio Provinciale del Lavoro, l’Ispettorato Provinciale del Lavoro, la Confcommercio Catania, della stampa nazionale e locale (presenti in sala Nicoletta Spina – responsabile per la Commissione Europea dei rapporti con la stampa per l’Italia del centro-sud e numerosi giornalisti delle principali testate locali)

Con l’obiettivo di rinsaldare questo momento di rete, Davide Crimi – responsabile del programma Europe Direct per Catania – ha dato appuntamento a tutti gli intervenuti attraverso il sito dell’Antenna Europe Direct di Catania dove sono raccolte indicazioni e le modalità di accesso alle informazioni su temi e opportunità dell’Unione Europea e dove è altresì possibile comunicare iniziative che il territorio svolge in funzione di temi europei, ricordando in chiusura il prossimo convegno sul dialogo interculturale che si terrà il prossimo 3-6 maggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.